Alfabeto tattoo cuori ribelli: maiuscola E

Uno spazio vuoto può essere riempito lungo il perimetro, sugli angoli o nel punto centrale. Allenatevi a vedere ciò che per gli altri non c'è. Applicate una tecnica sofisticata alle vostre decorazioni, cambiate la destinazione d'uso dell'oggetto più banale. Le forme geometriche attendono di prender vita sotto le vostre mani creative!
Alla prossima Lettera!


Alfabeto tattoo cuori ribelli: maiuscola D

Tutti sanno disegnare e dipingere, quante volte ve lo siete sentito dire? Vi ruberanno il mestiere se non fate una continua ricerca per migliorare la vostra tecnica.
Non tutti sanno disegnare e dipingere allo stesso modo!

Alla prossima Lettera!

Alfabeto tattoo cuori ribelli: maiuscola C

Nella ricerca del proprio stile è necessario dedicarsi alla copia dal vero con impegno ed umiltà. Quello che sembra un inutile esercizio, dimostra presto la sua utilità quando si tratta di contestualizzare un messaggio, armonizzare diversi elementi e realizzare creazioni artigianali con materiali differenti.

Alla prossima Lettera!

Alfabeto tattoo cuori ribelli: maiuscola B

Una bella decorazione stimola la fantasia, sprigiona emozioni, fa parlare di se. Anche una vignetta satirica deve essere curata dal punto di vista grafico e stilistico. Nessun settore della comunicazione visiva può fare a meno del creativo sensibile e preparato.

Alla prossima Lettera!

Alfabeto tattoo cuori ribelli: maiuscola A

Dall'archivio dei ricordi scegli di riutilizzare ciò che ti ha reso felice: una tecnica pittorica, un tema decorativo, uno strumento specifico per realizzare qualcosa di nuovo con la maturità acquisita nel tempo!

Alla prossima Lettera!



Z: alfabeto iris

Prima di sfiorare il foglio con la matita, estendi il tuo sguardo verso l'orizzonte. Distogli l'attenzione dai guai. Sembra una filosofia Zen, invece si tratta di tecniche per la progettazione artistica!

Alla prossima Lettera!


Y: alfabeto iris

La natura si mostra in composizioni di assoluta armonia: un tramonto, un fondale marino, la rugiada sui fiori.
L'artista può stilizzare le forme, interpretare i colori o visualizzare una emozione.

Alla prossima Lettera!

X: alfabeto iris

Il compito più arduo per un creativo è portare in primo piano i sentimenti per far scatenare la fantasia intorno alle emozioni vere.
Ogni tecnica tocca le corde emotive, come le note musicali sanno esprimere concetti universali.

Alla prossima Lettera!

W: alfabeto iris

Il sogno di tutti è potersi dedicare solo al lavoro ideale. C'è qualcuno che può permettersi di rifiutare un tema, una tecnica, un incarico?
Se declini un'offerta sei capriccioso, se accetti qualunque impresa significa che la sfida non ti impaurisce!

Alla prossima Lettera!

V: alfabeto iris

Luci e ombre, superfici e colori, oggetti e soggetti: ogni particolare va interpretato applicando una formula vincente. Tutto esiste e tutto si ricrea se riesci a dargli una motivazione appassionata!
 Alla prossima Lettera!

U: alfabeto iris

La creatività non ha un piedistallo stabile, altrimenti sarebbe banale monotonia. La fantasia corre tutto intorno, solo in pochi riescono ad esprimerla senza mitizzarla o ingabbiandola in schemi prefissati.

Alla prossima Lettera!

T: alfabeto iris

Disegnare i manga o riprodurre una fotografia con la matita non equivale all'esperienza che si acquisisce con il disegno dal vero. Sincronizzare la vista con la capacità di riprodurre proporzioni, ombre e materiali è il primo passo per chi vuole esprimere graficamente la propria creatività. 

Alla prossima Lettera!

S: alfabeto iris

Riempire un foglio bianco con sentimenti positivi e stile fantasioso, regala al mondo un buon motivo per sognare e al creativo una piccola soddisfazione personale!

Alla prossima Lettera!

R: alfabeto iris

Dipingere è come curare un giardino inizialmente vuoto. Le piante crescono con l'acqua e la buona terra; i disegni crescono con una matita e tanta fantasia!
Siate pittori appassionati come giardinieri fiduciosi nella luce del sole.

Alla prossima Lettera!

Q: alfabeto iris

Associa uno stato d'animo alla durezza della tua matita. Esprimi graficamente un materiale, una superficie. Scegli i colori in base a ciò che vuoi comunicare. Nessuno stile personale prescinde dalle regole codificate!
Alla prossima Lettera!


P: alfabeto iris

Il linguaggio creativo è fatto di segni, suoni, colori e materiali; per questo è comprensibile ad ogni latitudine, in ogni cultura e per ogni strato sociale.
Dall'Arte concettuale alle icone stilizzate fino al gingol negli spot pubblicitari, l'essere umano recepisce il messaggio fantastico della creatività.
  Alla prossima Lettera!

O: alfabeto iris

La materia suggerisce texture, il suono suggerisce atmosfere, l'ambiente suggerisce lo stile; tutto il resto devi mettercelo tu!
Alla prossima Lettera!


N: alfabeto iris

Ci sono parole che inducono a visioni illuminanti. Melodia, arcobaleno, farfalla, ciclamino, torta.
Gli scrittori ci costruiscono una poesia, i pittori le dipingono.
Alla prossima Lettera!

M: alfabeto iris

Quando ti concentri per tirare fuori un nuovo progetto creativo, escludi contaminazioni troppo sfruttate ma non evitare di guardare cosa ha fatto la concorrenza!
Alla prossima Lettera!

L: alfabeto iris

Quadretti, righe e pois sono le note che il pittore dispone sul pentagramma fatto di segni grafici. Incredibile magia comporre armonie di linee curve, plasmando i moduli geometrici.
La pittura è musica per gli occhi!
Alla prossima Lettera!
 

K: alfabeto iris

Il rumore di fondo che disturba la tua concentrazione è lo stesso che ispira la tua fantasia. Esci dalla campana di vetro, se accetti di far parte dell'universo... ti verrà restituito qualcosa in termini di creatività prolifica!
Alla prossima Lettera!
 

J: alfabeto iris

Dal trompe-l'oeil al fumetto puoi indagare liberamente le tue doti espressive. La storia dell'Arte riconosce ogni tecnica pittorica come rispettabile scelta dell'artista.
Arricchisci il tuo dizionario stilistico, non snobbare la soluzione figurativa e nemmeno quella concettuale!
Alla prossima Lettera!

I: alfabeto iris

Dalla trama del marmo o sulle venature del legno puoi cogliere spunti creativi per splendide texture. La natura non lascia mai il foglio bianco.
Tutto intorno è colore e materia da interpretare!

Alla prossima Lettera!

H: alfabeto iris

Tecniche pittoriche diverse esaltano la naturale propensione verso determinati tipi di stilizzazione. Se tendi al segno sfumato e morbido, usa i pastelli. Se ami i contrasti netti e gli affetti cromatici, usa l'acquarello. Se padroneggi il chiaroscuro e le proporzioni, ti basterà una penna nera!

Maiuscola H alfabeto iris

Alla prossima lettera!

G: alfabeto iris

Sembra incredibile: ogni creativo sviluppa un meccanismo di auto censura. Ci sono forme e linguaggi che non riusciamo ad indagare, per quanto vogliamo provarci...non si concretizzano mai.
E' il nostro stile personale che ce lo impedisce!:-)


Maiuscola G alfabeto iris

Alla prossima Lettera!

F: alfabeto iris

Stilizzare una forma non significa essere sbrigativi e velocizzare l'esecuzione. Si comincia con il disegno dal vero, poi gradatamente spariscono dettagli, sfumature, ombre, lasciando risaltare solo le linee essenziali!


Maiuscola F alfabeto iris

Alla prossima Lettera!

E: alfabeto iris

C'è chi ammira le forme naturali, chi si ispira con le onde sonore e chi riempie fogli su fogli con schizzi e bozzetti. Non importa il come se arrivi al progetto decorativo che ti passa per la mente!

Maiuscola E alfabeto iris

Alla prossima Lettera!